"Bionda non guardar dal finestrino
che c'è un paesaggio che non va"

Paolo Conte




Un paesaggio che non va

Costrizioni assillanti, tempi biblici, costi elevati...
Questo e altro ancora è ciò cui sono stati e sono sottoposti gli appassionati italiani di veicoli storici e d'epoca i cui sforzi per conservare e riportare alla vita dei pezzi dal valore collezionistico o anche solo sentimentale inestimabile sono stati spesso frustrati da una legislazione in cui l'unica cosa chiara era il duopolio ASI-FMI.


In risposta a ciò è nata La Topolino Amaranto - nome tratto proprio dalla canzone di Paolo Conte da cui proviene la citazione in calce - associazione che si prefigge la creazione di una struttura che faciliti agli associati il lavoro di conservazione dei propri veicoli tramite la ricerca di agevolazioni sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista legislativo.

Ciò che offriamo e vogliamo offrire con sempre maggiore dispiego di mezzi ai nostri associati è una serie di servizi (Assicurazione e bollo ridotti, permessi di circolazione nei giorni di limitazione del traffico, agevolazioni sui passaggi di proprietà)che stimolino la passione per i veicoli storici, anche nei giovani, e non la deprimano come avvenuto fin ora. Per fare questo, affinchè chi di dovere ci ascolti; affinchè si continui e si porti a termine quanto iniziato con la proposta di legge Magnalbò; per poter offrire sempre più possibilità e servizi a noi soci e vivere finalmente a pieno la passione motoristica è neccessario essere in molti e essere uniti.
Se hai un veicolo d'interesse storico o anche se sei un semplice appassionato non possessore e vuoi fare usufruire dei servizi del club contattaci

La Topolino Amaranto


Si va che è un incanto

CHI SIAMO STATUTO STORIA TECNICA LA NUOVA 500 ISCRIZIONI
ASSICURAZIONI CONVENZIONI ANNUNCI MANIFESTAZIONI CONTATTI HOME PAGE